FINANZIAMENTO PER ACQUISTO AUTO TRA IL 2003 E IL 2017. RICHIEDI IL RISARCIMENTO.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Secondo quanto reso noto dall’Autorità della concorrenza, però, la conclusione è stata diversa e le finanziarie “hanno posto in essere un’intesa restrittiva della concorrenza, tra il 2003 e il 2017, funzionale ad alterare le dinamiche concorrenziali nel mercato della vendita di automobili dei gruppi di appartenenza attraverso finanziamenti erogati dalle rispettive captive banks”. Le società multatte sono:

  • Banca PSA Italia S.p.A.,
  • Banque PSA Finance S.A.,
  • Santander Consumer Bank S.p.A.,
  • BMW Bank GmbH,
  • BMW AG,
  • Daimler AG,
  • Merceds Benz Financial Services Italia S.p.A.,
  • FCA Bank S.p.A.,
  • FCA Italy S.p.A.,
  • CA Consumer Finance S.A.,
  • FCE Bank Plc.,
  • Ford Motor Company,
  • General Motor Financial Italia S.p.A.,
  • General Motors Company,
  • RCI Banque S.A.,
  • Renault S.A.,
  • Toyota Financial Services Plc.,
  • Toyota Motor Corporation,
  • Volkswagen Bank GmbH, Volkswagen AG.,
  • nonché le associazioni di categoria Assofin ed Assilea.

Di fatto, dunque, le stesse società “captive banks”, ovvero direttamente controllate dalla società automobilistica, hanno modulato gli interessi di comune accordo. Tale accordo di cartello ha resto, di fatto, danni ai consumatori che, proprio per questo, possono richiedere la restituzione degli interessi.

La nostra Associazione di Consumatori è pronta ad agire per aiutare i consumatori ad ottenere i risarcimenti degli interessi.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA!

***

ASSOCIAZIONE EUROPEA CONSUMATORI INDIPENDENTI

A.E.C.I. CASTELLI ROMANI

Tutela del Consumatore a 360°

Tel. 0693376780

Sito web: www.aecicastelliromani.it 

 

Richiedi informazioni