Telefono, internet e pay tv: prescrizione biennale.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Prescrizione bollette telefono e servizi telefonici (e paytv)
La legge di Bilancio 2020 ha introdotto un’importante novità relativa alle fatture di Telefonia (compreso internet) e pay tv. Equiparando le fatture delle utenze delle telecomunicazioni a quelle di energia, gas ed acqua dal punto di vista della prescrizione.

Prescrizione bollette telefono 2 anni
Dal 2020, dunque, una fattura telefonica si prescrive in 2 anni. Dal 2020, dunque, una fattura telefonica si prescriverà in 2 anni.
Ma le modifiche sono andate anche oltre. La legge di Bilancio 2020 ha infatti imposto ai gestori delle utenze (luce, gas, acqua, telefono e pay tv) una penale pari la 10% dell’importo contestato che non può essere comunque inferiore a 100 euro nel caso di condotte o addebiti illegittimi. La penale è dovuta quando il gestore:
1) viola le modalità di rilevazione dei consumi;
2) viola le modalità di applicazione dei conguagli;
3) viola le modalità di fatturazione;
4) addebita spese ingiustificate.
5) addebita costi per consumi servizi o beni non dovuti.

A.E.C.I. CASTELLI ROMANI E’ PRONTA A TUTELARTI
SE HAI BISOGNO DI AIUTO RIEMPI IL FORM

Richiedi informazioni