Truffe bancarie telefoniche e via e-mail. A.E.C.I. assiste le vittime.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Si stanno verificando continue truffe, ai danni di correntisti di Istituti di Credito, che ricevono e-mail o telefonate da parte di call center che si spacciano per operatore della Banca e richiedono ai malcapitati dati personali, numeri di carte di credito, credenziali e pin, sottraendo poi in maniera indebita delle somme di denaro che non sempre poi gli Istituti di Credito rimborsano.

La nostra Associazione consiglia vivamente di non fornire dati personali, numeri di carte di credito, di conto, credenziali e pin, nonchè qualsiasi altro dato venga richiesto via telefono o via e-mail, anche se i numeri o gli indirizzi possano sembrare quelli degli Istituti di Credito.

Qualora siate rimasti vittime di questo tipo di  truffa, il primo passo da fare è quello di presentare immediatamente denuncia alle Autorità.

Il secondo passo, è quello di rivolgersi ad un esperto per diffidare l’Istituto di Credito al rimborso delle somme indebitamente sottratte.

La nostra Associazione di Consumatori assiste i cittadini vittima di truffa bancaria.

Se hai subito una truffa e vuoi avere al tuo fianco esperti del settore, che ti assistono nella richiesta di rimborso verso la tua Banca, non esitare a contattarci.

Assistiamo e tuteliamo le vittime di frodi bancarie.

  Associazione Europea Consumatori Indipendenti

A.E.C.I. CASTELLI ROMANI

Via Nettunense n. 217 – Albano Laziale (RM)

Tel. 0693376780

Sito web: www.aecicastelliromani.it

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/Consumatoricastelliromani

Richiedi informazioni