Attenzione alle frodi bancarie quando si opera sui siti on-line delle banche.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Con riferimento al tema della sicurezza e protezione dei dati personali, desideriamo fornire alcune indicazioni per operare sui siti on line delle Banche con tranquillità ed ai massimi livelli di sicurezza.
Consigliamo i nostri soci di:

  • gestire sempre con cura e riservatezza le credenziali di accesso, quali user-id e password;
    • modificare con frequenza la password personale;
    • proteggere i propri dati utilizzando connessioni con router soggetti a password;
    • aggiornare regolarmente il software dei device che utilizza per effettuare operazioni di pagamento;
    • utilizzare sempre applicazioni antivirus e anti-malware;
    • non rispondere a e-mail/messaggi di dubbia provenienza. Vi ricordiamo che tutte le Banche non chiedono mai di comunicare user-id, password o il dettaglio delle proprie carte di credito tramite e-mail, sms e telefono;
    • impostare i limiti dei bonifici con valori coerenti alle proprie necessità;
    • utilizzare solo App originali scaricate dagli Store ufficiali (esempio “Play Store” di Google e “APP Store” di Apple), evitando di ricorrere a siti che offrono applicazioni fraudolentemente liberate dai diritti (crack);
    • dismettere l’utilizzo del servizio SMS come accesso all’Home banking e preferire l’utilizzo delle App OTP.
    In caso di fenomeni anomali (telefonate sospette, blocco inspiegabile della SIM, apertura di email/sms provenienti da fonti sospette), controllare lo stato delle ultime transazioni, cambiare celermente le credenziali e contattare il numero verde della Banca.

Per qualsiasi dubbio o necessità la nostra Associazione rimane a disposizione dei propri soci.
***

Associazione Europea Consumatori Indipendenti
A.E.C.I. Castelli Romani
Tel. 0693376780

sito web: www.aecicastelliromani.it

Richiedi informazioni