SINERGY: annulla fattura gas da 478€ e rimborsa socia A.E.C.I Castelli Romani di €113.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Ancora una volta la nostra Associazione di Tutela Consumatori si è schierata con il cittadino e, ancora una volta, la battaglia è stata VINTA!

La socia si è rivolta a noi in quanto, distaccata la sua abitazione dalla conduttura principale per la fornitura di Gas, aveva chiesto al fornitore la cessazione del contratto.

Sinergy, nonostante i numerosi solleciti, continuava ad inviare fatture all’utente fino a diffidarlo al pagamento per un totale di 478.00 Euro di morosità.

Poiché non si trovava soluzione alla problematica in quanto Sinergy continuava a disattendere la richiesta di cessazione del contratto, A.E.C.I. Castelli Romani interviene a sostegno dell’associata ottenendo, in via stragiudiziale ed in tempi record, un accordo di cessazione retroattiva del contratto, annullamento fatture (478€) e rimborso di 113€ per i disagi subiti.

La nostra Associazione di Consumatori è specializzata nella risoluzione di controversie contro i gestori di Luce, Acqua, Gas e Telefonia.

Se anche voi avete un problema con il Vostro fornitore o avete ricevuto una MAXI BOLLETTA ed avete bisogno di ASSISTENZA, la nostra Associazione sarà pronta ad assistervi per tutelare i Vostri diritti.

A.E.C.I. CASTELLI ROMANI, tutela del Consumatore a 360°.

A.E.C.I. CASTELLI ROMANI
(Associazione Europea Consumatori Indipendenti)
Via Nettunense n. 217 – Albano Laziale (Roma)
Tel: 0693376780
www.aecicastelliromani.it

 

Richiedi informazioni