OVERBOOKING: OTTIENI IL RISARCIMENTO CON LA NOSTRA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Tempo di vacanze e talvolta le cose non vanno come abbiamo sperato. Ecco quali sono i diritti dei consumatori.

Le agognate ferie sono finalmente arrivate. Tutto pronto per la partenza di un viaggio o di una vacanza. Prenotazione albergo, aereo, check in. Gli imprevisti possono essere dietro l’angolo.

Quali sono i diritti del consumatore?

Innanzitutto, la Compagnia deve verificare se ci sono dei volontari che, dietro il riconoscimento di benefici concordati, siano disposti a cedere il proprio posto.

Se non ci sono volontari, il passeggero ha diritto:

– compensazione pecuniaria da 250 euro per voli comunitari e internazionali (distanze pari o inferiori a 1.500 Km) sino a 600 euro per voli internazionali con distanze superiori a 3.500 Km;

– rimborso biglietto per la parte di viaggio non utilizzata o, in alternativa, riprotezione su un nuovo volo con partenza il prima possibile o nella data successiva più conveniente per il passeggero, a condizioni comparabili.

– assistenza: pasti e bevande per la durata dell’attesa; adeguata sistemazione in albergo nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti; transfer dall’aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa; due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o mail.

Compila il form e chiedi assistenza alla nostra Associazione di consumatori.

****

ASSOCIAZIONE EUROPEA CONSUMATORI  INDIPENDENTI

A.E.C.I. CASTELLI ROMANI

Tutela del Consumatore a 360°

Telefono 0693376780

e-mail: castelliromani@euroconsumatori.eu

Sito web: www.aecicastelliromani.it

Richiedi informazioni