TIM INGANNA UN UTENTE ED ATTIVA UNA NUOVA OFFERTA!

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Attivazione nuova offerta, fattura con costi di recesso, invio modem (a pagamento) e perdita del numero di casa.

Ancora una volta la nostra Associazione di Consumatori ha dato battaglia a Tim Telecom Italia spa per difendere un anziana Signora, cittadina della zona dei Castelli Romani, che è stata indotta a cambiare la sua vecchia offerta e ad attivarne una nuova (con modem a pagamento) senza essere adeguatamente informata che, con il passaggio, avrebbe perso il numero di casa.

Così l’anziana Signora non solo si è ritrovata con un modem a pagamento che non avrebbe potuto utilizzare non avendo un computer in casa, ma ha anche perso il numero storico della sua abitazione mentre Tim, nel frattempo, inviava richieste di pagamento di una fattura di € 258.00 per costi di recesso!

La nostra Associazione di Consumatori, dopo una dura battaglia in conciliazione, ha dimostrato la scorrettezza dell’operatore telefonico ed ha ottenuto l’annullamento totale della fattura, il ripristino della vecchia offerta ed un congruo indennizzo in favore della nostra associata.

La BATTAGLIA della nostra Associazione di Consumatori contro le pratiche commerciali scorrette degli operatori di telefonia fissa e mobile non si ferma!!!

Se anche voi avete subito disservizi sulla linea telefonica, malfunzionamenti, distacchi o fatture ingiuste, ed avete bisogno di ASSISTENZA ed INFORMAZIONI,la nostra Associazione di Consumatori sarà pronta ad assistervi nelle conciliazioni ed a rispondere a tutte le domande del caso.

Associazione Europea Consumatori Indipendenti

Tel 06/93376780

A.E.C.I. Castelli Romani, tuteliamo il consumatore a 360°!

Richiedi informazioni