BOLLETTE ACQUA GONFIATE E POCO TRASPARENTI.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Bollette acqua gonfiate e poco trasparenti. Acqualatina multata dall’Authority.

248mila euro è la sanzione per Acqualatina, arrivata per violazioni sulla regolazione sulla tariffa, carente trasparenza delle bollette e per aver fatto pagare, ai cittadini, la depurazione anche a chi non era servito da questo servizio, nonostante una sentenza della Corte costituzionale e un divieto di legge.

A irrogare la multa è l’Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) ente di controllo nazionale sulle gestioni idriche con deliberazione numero 2018 del 23-26 ottobre

Non è la prima volta che Acqualatina viene pizzicata a gonfiare le tariffe sulle bollette. Decine di sentenze del Tribunale civile di Latina hanno riconosciuto calcoli sballati condannando il gestore a rimborsare l’utente riducendo le bollette di circa il 40%.

I CONSIGLI DI A.E.C.I.

A.E.C.I. Castelli Romani invita gli utenti a controllare sempre gli importi addebitati in bolletta prima di pagare; In caso di dubbi e/o contestazioni è bene inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno ovvero depositare l’apposito modulo reclami fornito dal gestore (avendo accortezza di mantenere una fotocopia per sé della raccomandata o del modulo di reclamo).

Per assistenza e informazioni su BOLLETE PAZZE, CONGUAGLI ESORBITANTI, FATTURAZIONI ERRATE sulla Vostra bolletta dell’acqua, la nostra Associazione di Consumatori sarà pronta ad assistervi nella procedura di reclamo e di conciliazione ed a rispondere a tutte le domande del caso.

 

A.E.C.I. CASTELLI ROMANI | Tutela del Consumatore a 360°.

Visita il nostro sito per scoprire tutti i nostri servizi: www.aecicastelliromani.it

Richiedi informazioni